• elenabulgarelli

Diario di bordo di un viaggio verso la trasformazione


Sono le 9 del mattino e decido di tenere un diario di bordo di questo indimenticabile periodo della vita. È il 12 marzo del 2020, il mondo da qualche tempo è scombussolato da un nuovo virus, il Covid-19 o anche detto Coronavirus. L'Italia ora è il paese maggiormente colpito e stiamo vivendo una situazione di emergenza: c'è in gioco la salute fisica, psicologica ed emotiva del nostro popolo, è messo a dura prova il nostro sistema di assistenza sanitaria ed ovviamente l'economia.

Attraverso questo virus la natura ci costringe al cambiamento: ci dobbiamo fermare, abbandonare la routine delle nostre vite, dobbiamo sperimentare la solitudine, la più difficile delle sfide per un essere umano. In passato abbiamo vissuto la crisi economica, oggi stiamo attraversando un'altra crisi, molto più profonda, perché ci costringe a sviluppare consapevolezza e a risvegliare una coscienza collettiva, spesso dimenticata. Questa crisi ci costringe a pensare al valore della vita, alla benevolenza, ci costringe a non agire più come singoli individui, perché ogni nostra singola storia, le nostre scelte, i nostri atti quotidiani, incidono sulle vite di tutti. Questo virus ci costringe a prenderne definitivamente atto e ad assumerci tutti una responsabilità.

Sono una libera professionista e dunque dipendo dal successo delle attività dei miei cari ed affezionati clienti Orus e Antico Benessere, con cui non condivido solo un lavoro, ma la vita stessa e i nostri sogni. Già da qualche giorno abbiamo sospeso tutto. È stata una scelta difficile, molto dura e pesante, ma necessaria. Quindi ora ciascuno di noi, per un po', dovrà impegnare il proprio tempo in un altro modo, magari prendendosi cura dei propri cari, delle proprie case, scoprendo qualcosa di più di sé stessi, imparando qualcosa di nuovo ed impegnandosi per creare nuove abitudini.

Ora è un buon tempo per meditare, per riflettere, per scoprire il vero senso della vita e riscoprirsi, per progettare, per amarsi ed amare, proprio ora, nessun altro impegno ce lo impedisce. Io ho deciso di trascorrere questo tempo anche scrivendo questo diario di bordo che racconta il trascorrere delle giornate, perchè voglio tenere impressi i pensieri, le sensazioni e le emozioni di questo nuovo viaggio verso la trasformazione.


Mobile: +39 3483631373

elena.bulgarelli.1@gmail.com

P.I. 09401100962

Copyright© 2016 ELENA BULGARELLI

  • LinkedIn Social Icon
  • Wix Facebook page